“Il seme dello Yoga si manifesta diversamente in ciascuna persona.”

T. Krishnamacarya

Workshop con Giovanni Asta al Centro Karuna

► Sabato 16 febbraio dalle 9.30 alle 13.30

Yoga Asana

Il sostantivo Dharma è di grande importanza nella Filosofia dello Yoga.
È un termine  polisemantico che a seconda del contesto può coprire una grande varietà di significati. Può essere tradotto come “dovere”, “legge”, “legge cosmica”, “legge naturale”, oppure anche “il modo in cui le cose sono”.
La radice sanscrita dhar significa “sostenere”: il Dharma rappresenta quindi la norma che regge l’intero universo e la vita stessa di ognuno di noi.

Se manca un allineamento al Dharma universale, l’essere umano perde l’orientamento e si smarrisce; da ciò nasce la confusione, il disordine e la conseguente sofferenza che spesso abbondano nella nostra vita, influenzandola negativamente.

Anche nella pratica degli Asana (posture fisiche per il risveglio della consapevolezza) è decisivo conoscere i principi fondamentali che vi stanno alla base, come la biomeccanica e la fisiologia dell’allungamento muscolare e del movimento articolare, per sfruttarne appieno le potenzialità.

Per avvicinarsi allo Yoga in maniera sicura, ed evitare il rischio di infortuni e limitazioni, è indispensabile tenere conto delle condizioni fisiche e costituzionali del singolo individuo, per poter praticare con coscienza ed equilibrio e trarne reale beneficio.
Ecco quindi il concetto di Dharma applicato al singolo:  lo Svadharma, ovvero la regola applicata e declinata secondo le necessità della persona, così come ha insegnato Tirumalai Krishnamacarya, il padre dello yoga moderno, che per primo ha introdotto il concetto di “yoga come terapia”.

Durante questo workshop Giovanni Asta ci guiderà alla scoperta dell’affascinante mondo degli Asana grazie alla sua ventennale esperienza di insegnamento nell’ambito dello Yoga, esplorando il corpo fisico attraverso alcune delle posture fondamentali e altre meno note. 
Momenti di riflessione e studio si alterneranno a sessioni di pratica profonda: la ricerca di un’esecuzione fisiologicamente corretta ed adeguata ci rende permeabili ai messaggi profondi di questa straordinaria disciplina, dando il via alla scoperta dei tesori nascosti in ognuno di noi.


Si accettano iscrizioni fino a martedì 12 febbraio. 

► PROMOZIONE SPECIALE: sconto del 10% per iscritti entro il 6 febbraio!

Per qualsiasi informazione ed iscrizioni: 
🔺telefono: 327 8634415
🔺email: info@centrokaruna.it


Giovanni AstaGiovanni Asta

Pratica Yoga dal 1989, sviluppando il suo percorso di studi e formazione, tutt’ora in divenire, tra l’India, gli Stati Uniti e l’Italia, dove ha studiato gli stili di Yoga più diffusi e praticati. Nel 2001 finalizza la sua abilitazione all’insegnamento con l’ Associazione JYOTIM di  Renato Turla e  Dona Holleman e nel 2007 consegue la qualifica di Advanced Teacher Ph.D. Indovedic Psychology con il Centro Studi Bhaktivedanta.
E’ inoltre Personal Trainer Olistico con lo CSEN di Milano, Istruttore  di ginnastica per “Salute  e  fitness”, e collabora con YOGARE (www.yogare.eu prima scuola di Yoga on line in Italia), e con Yoga Journal Italia.
Docente in vari corsi di formazione insegnanti, ha fondato e diretto per 16 anni  l’Associazione Vidya Yoga in provincia di Vicenza. Continua a sviluppare la sua pratica coniugando equilibrio tra mente, corpo e cuore.