WORKSHOP per insegnanti, educatori e genitori

Condotto da Annalisa De Stasi ed Elena Conte, autrici del libro La scuola che fa bene.

Domenica 1 marzo, 22 marzo e 3 maggio 2020

Dalle 9.30 alle 12.30

Presso il Centro Culturale Karuna, Silea, Treviso

Ciclo di 3 Workshop, tratto dal libro La scuola che fa bene. È tutto nelle mani e nel cuore dell’insegnante.  Il libro indica strategie semplici e concrete, da applicare fin da subito, per superare le difficoltà e le frustrazioni dell’insegnamento e rendere i ragazzi autonomi e motivati.

PROGRAMMA E DATE DEGLI INCONTRI

1 marzo 2020
GLI STUDENTI DIFFICILI NON ESISTONO.
Come usare l’ascolto attivo e coltivare la relazione educativa a scuola.
Partendo dalla condivisione e dall’analisi di casi di fatica quotidiana nella gestione degli studenti difficili, verranno illustrate le strategie più efficaci per rompere il muro dell’oppositività e creare una relazione educativa positiva, dando una svolta a situazioni che sembrano ingestibili. Verranno condivisi i principi e la pratica dell’ascolto attivo a scuola, anche attraverso esercitazioni cooperative.

22 marzo 2020
DAL BRANCO ALLA CLASSE.
Come coltivare un gruppo classe cooperativo e inclusivo, guidando gli studenti step by step e attivando la peer education.
Al giorno d’oggi la gestione delle classi risulta sfiancante per i docenti di tutti gli ordini di scuola. Durante il workshop si individueranno le dinamiche negative e le caratteristiche comuni che rendono complessa la conduzione del gruppo classe, e si sperimenteranno attivamente strategie efficaci per accompagnare i singoli studenti a diventare parte di un “gruppo classe cooperativo”. Si potranno rilevare le grandi potenzialità del cerchio e di attivare percorsi di peer education nella didattica quotidiana.

3 maggio 2020
COUNSELING ALL’APPRENDIMENTO.
Introdurre nella scuola la libertà di scelta e un approccio evolutivo all’errore.
Libertà di scelta e ordine a scuola possono sembrare due poli opposti. L’individualizzazione e la personalizzazione dei percorsi appare una richiesta irrealizzabile concretamente, ma paradossalmente è la mancanza di libertà e di spazi di espressione personale degli studenti, a rendere ancora più difficile il nostro lavoro di insegnanti. Durante il workshop si esploreranno la fattibilità e le enormi potenzialità di aprire spazi di libera scelta nella didattica quotidiana. Affiancando gli studenti nel cambiare paradigma rispetto agli errori, si scoprirà come costruire una relazione di fiducia attraverso il counseling all’apprendimento.

Annalisa De Stasi ed Elena Conte.

Da anni insegnanti di Lettere nelle scuole medie, tengono corsi di aggiornamento per insegnanti sulla gestione efficace della classe, differenziazione didattica, strategie per il benessere e l’autonomia degli studenti e didattica inclusiva. I loro Corsi sono accreditati dal MIUR.  Amano definirsi eterne studentesse, sempre alla ricerca di modelli didattici efficaci per una “scuola che fa bene”, sia nel senso pragmatico dell’efficienza e del conseguimento dei risultati di apprendimento, sia nel senso caldo dell’accoglienza e del benessere di tutti, insegnanti alunni e genitori.


Essere un insegnante è un lavoro delicato, chi si occupa di educazione sa bene quanto sia difficile risvegliare l’attenzione di giovani spesso demotivati e svogliati. Inoltre il ruolo dell’insegnante non viene sempre riconosciuto in tutta la sua importanza, lo stesso rapporto tra insegnanti, genitori ed alunni, può essere difficile e causa di tensioni.

Partecipare a questi Workshop vi aiuterà a capire come fare lezione con tranquillità e senza frustrazione, a degli studenti finalmente autonomi e motivati.


PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI:

info@centrokaruna.it 

oppure chiama + 39 328 6452799   + 39 327 8634415

 

 

Tagged on: